Indietro

Regione Sardegna, attivi i Template CUP per l'abbattimento delle barriere architettoniche

 

Notizia

Regione Sardegna, attivi i Template CUP per l'abbattimento delle barriere architettoniche

06/05/2022

Contributi per il superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.

Disponibili sul sistema CUP i codici template 2204002 e 2204003 dedicati ai Comuni del territorio sardo per accedere alla procedura semplificata di apertura dei CUP riferiti agli interventi per eliminare le barriere architettoniche all'interno di:
- edifici privati già esistenti
- non privati adibiti a centri o istituti residenziali per l'assistenza ai disabili

Il comune titolare degli interventi, troverà  già precompilate la maggior parte delle informazioni necessarie per registrare il proprio intervento nella banca dati nazionale degli investimenti pubblici, gestita dal DiPE

Il ruolo del MIMS e l'iniziativa normativa
Il Ministero delle infrastrutture e dei trasprorti (MiMS) concede alle Regioni le risorse a valere su un fondo dedicato all'abbattimento delle barierre archittoniche, previsto dall'art. 10 della Legge 9 gennaio 1989, n. 13 e dall'art. 18 della Legge regionale 30 agosto 1991, n. 32, con cui la Regione Sardegna cofinanzia gli interventi. 

La procedura guidata Template CUP
Il template 2204002 dà la possibilità ai Comuni di richiedere un solo CUP (cosidetto cumulativo) riferito a moltepllici beneficiari, mentre il template 2204003 è dedicato alla generezione di CUP per beneficiari singoli.

Per saperene di più
Istruzioni operative
per guidare i Comuni all'uso del template CUP
Cos'è il Template CUP